giovedì 3 novembre 2011

http://www.ilgiornalediragusa.it/notizie/attualita/37079-nel-futuro-del-busacca-ci-sono-i-codici-le-acli-lanciano-lallarme-chiusura.html


Bartolo Donzella: "I cittadini devono scendere in piazza"

Nel futuro del Busacca ci sono i codici
le Acli lanciano l'allarme chiusura


......"Il presidente delle Acli invita gli sciclitani a svegliarsi perché “l’ospedale Busacca non esiste più”. Donzella fa appello alla politica, alle istituzioni a tutti i livelli “affinché allontanino questo calice amaro dalla bocca dei cittadini sciclitani, che hanno visto scipparsi piano piano il loro ospedale in questi anni. Questa volta- conclude Donzella- sono sicuro che faranno sentire insieme a noi il loro grido di rabbia. Al più presto sarà indetta un’assemblea cittadina presso la sede Acli per predisporre tutte le azioni tese a scongiurare tale grave evenienza”.........


Le Acli restano in prima linea

Ospedale Busacca, pronto per domenica sit in
il Sindaco vuole incontrare il manager Gilotta


........"Nessuno si sta rendendo conto della gravità delle cose. Un territorio di 25 mila abitanti non può rimanere senza un ospedale per le urgenze e per acuti”.......




L’on. Ragusa: “Far cassa con i piccoli ospedali è un atto grave”

Gli ospedali di Scicli e Comiso
non adeguati alle emergenze

........“Non è possibile continuare a far cassa a spesa dei piccoli 
ospedali,- denuncia l’onorevole Ragusa - privando i cittadini 
di servizi essenziali. Chiederò conto e ragione – sottolinea Orazio 
Ragusa –delle promesse fatte e non ancora mantenute dal manager 
Ettore Gilotta”.
Entro la fine del mese di ottobre avrebbe riaperto la Dialisi al 
Busacca di Scicli con apparecchiature modernissime; 
Incentivare una sorta di turismo della salute nei mesi estivi; 
Realizzare una piscina coperta, a due quote, la più 
profonda delle quali a un metro e mezzo, per la riabilitazione; 
Istituire a Scicli dieci posti letto per bambini autistici, 
in accordo con l’Oasi di Troina; Un Polo Multispecialistico 
di Riabilitazione Intensiva e un Polo di Lungodegenza Riabilitativa. 
Questo l’elenco delle promesse fatte dal manager Gilotta 
per rilanciare l’ospedale Busacca di Scicli che attendono ancora 
di diventare realtà."..............

------------------------------
commento

Quante 'promesse' non mantenute......!  
Ma non c'era anche la 'promessa', fatta dall'assessore Russo, 
di un finanziamento di altri 50 milioni di euro per
la sanità ragusana ?
e la 'promessa' di rilanciare la medicina del territorio ?
e PTA e PTE ?  

Gli 'indignados' dovrebbero farsi sentire anche da noi
sui problemi della tutela della salute della nostra
collettività.....non vi pare ?





2 commenti:

  1. MI ARRENDO, NON SPARATE.

    RispondiElimina
  2. opsss...ero io scusate avevo dimenticato la firma.
    Salvo Figura

    RispondiElimina